Crea sito
Cookies FREE. In questo sito non si usano cookies. Records FREE, in questo sito non si raccolgono dati. L'unico pericolo che corri in questo sito e' quello di leggere qualcosa che potrebbe farti cambiare idea. x
 
Uno Skianto Baby
Bendix

Quando nel 77 si partecipava ai cortei urlando 'fantasia al potere', certo nessuno poteva immaginare quello che poi sarebbe realmente successo. Trent'anni di ignobile farsa politica. Le battute piu' truci che hanno udito le mie orecchie sono uscite dalla bocca di presunti alti rappresentanti del popolo italiano, solo che io, a differenza loro, ancora me ne vergogno. Per fortuna siamo bravi a non farci mancare mai nulla soprattutto il peggio.
Parlare degli Skiantos e' quindi opera di alta qualita' e cultura sopraffina.

Immagine da progettosteadycam. it
skiantos

Ho avuto modo di assistere ad uno dei loro concerti negli anni ruggenti anche se per essere onesti non ricordo quasi nulla se non una massa di variopinti fuorissimi che si tiravano addosso verdura e uova in stato di avanzata decomposizione. Esserci era piu' che altro un evento di follia liberatoria collettiva.
Skiantos Bau Bau Baby live 1978 Bologna

Il fenomeno punk era lungi dal manifestarsi che i nostri gia' urlavano atonie e pestavano sulle chitarre senza ritegno. Per dirla tutta non e' che fossero sempre ben visti, anzi spesso capitava che non si riuscisse a decifrare con la giusta ironia le performance istantanee di Freak Antoni, vedi la famosa spaghettata finita ad insulti che ispiro' il loro brano piu' significativo: Largo all'avanguardia siete un pubblico di merda.

Capire cosa sia veramente successo in quegli anni e' compito arduo per chiunque. Lascio, per chi volesse saperne di piu', due link significativi che raccontano un pezzo di storia di quella cultura musicale sotterranea italiana.

Largo all'avanguardia
gaznevada - mamma dammi la benza

Freak Antoni pero' non e' stato solo Skiantos. Come non citare lo spettacolo legato all'uscita del libro 'Non c'e' gusto in Italia ad essere intelligenti', 10 sacchi. Una raccolta del pensiero demente a 360 gradi.


Non solo guizzi, lazzi e sberleffi.
PREGHIERA AL DIO ENFATISTA

Signore dell'Enfasi, noi ti preghiamo: suggerisci la giusta iperbole e sostieni il nostro sforzo creativo, rendendolo enfantastico, sarcastico, bombastico.
Sorreggi la nostra arte, partorita nella grande immaginazione ed arricchisci i nostri sogni, esaudendo bisogni e indispensabili Utopie.
Estendi a noi tutti la tua stimolante e salvifica protezione.
Degnati di sorreggere l'Avanguardia e ponila al riparo delle insidie del Mercato che degrada progetti, idee e novita', lusingando l'inventiva, irretendola nella subdola retorica dell'iperprofitto!
Oh Signore dell'Enfasi, dispensatore di geniali intuizioni, noi ti preghiamo di trasmetterci il senso della giusta distanza dal Buon Senso Comune e da ogni forma di retorica: passata presente e futura!
Conservaci eternamente permeabili al dubbio e all'autocritica ed accetta la nostra umile devozione per Te, creatore dell'Enfarte, il pianeta dell'Enfasi che si fa arte.

Bye bye Toni, bye bye Toni, bye bye Toni, Toni, Toni, bye bye.


Post di 469 parole e 2906 caratteri.
0
0
- Cliccato: 820 volte

Aggiungi un commento






max


  Commenti:
Da: Progrog
26-02-2014 9:58
un altro schianto e se n' andato pure Francesco BMS
Da: Anki
27-02-2014 9:06
E pure Paco, accident I.
Da: Juline
151.46.160.65 --- http://ludmillo.altervista.org/Bendix/posted.php?an=2014&me=Febbraio&tp=Uno-Skianto-Baby23-12-2014 10:17
Bye Toni finita la benza
Puoi segnalare l'artcolo sui social, guarda l'anteprima Facebook, o spedirlo agli amici come mail
segnala questo articolo su:
Segnala a facebook Segnala a Google Segnala a oknotizie Segnala a My Yahoo Web Segnala a Microsoft Life


 
     ludmillo social blog - browser test I.E. / Firefox / Chrome - verona italy
- Lunedi 23 Ottobre - Benda web@rt design